Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Maria Ausiliatrice a cura di Ermes Dovico

Cardinale coccopalmerio

La Massoneria vuole il "mea culpa", la Chiesa inizia con l'esame di coscienza
INCONTRO A MILANO

La Massoneria vuole il "mea culpa", la Chiesa inizia con l'esame di coscienza

Non c'è solo la proposta del cardinale Coccopalmerio per un "tavolo permanente" di confronto fra Chiesa e logge massoniche: all'incontro di Milano il vescovo Staglianò fa a pezzi l'approccio dottrinale e prepara la strada all'apertura in nome della Misericordia.