• Spot

Sprite, l’ideologia gay in bottiglia

C’è la madre che trucca il figlio transessuale per farlo apparire una donna; la nonna che aiuta a sistemare una parrucca verde al nipote transessuale; una ragazza che stringe un corpetto alla sorella per nascondere il seno al fine di farla sembrare un uomo; mamma e papà che accompagnano in auto il figlio omosessuale insieme al compagno.

E’ il contenuto, con sottofondo di musica mielosa, dell’ultimo spot Sprite Argentina in cui alcuni parenti preparano figli e nipoti a partecipare al Gay Pride. Infine il claim: “Orgoglio è quello che senti quando qualcuno che ami, sceglie di essere felice“.

E tutto per vendere qualche gazzosa in più. Di fronte a questa ideologia in bottiglia invitiamo a boicottare i prodotti Sprite.

https://www.gay.it/attualita/video/sprite-pride-video-gay