• Infanzia violata

Scozia, educazione LGBT sin dall'elementari

Il governo scozzese ha annunciato l'intenzione di introdurre l'educazione su tematiche LGBT nelle scuole di ogni ordine e grado. Il corso si chiamerebbe "Identità, problemi e storia LGBT" e  tutto il personale scolastico dovrà seguire un programma di formazione adeguato.

Dunque si insegnerebbe anche ai bambini delle elementari che, ad esempio, sia l’omosessualità che la transessualità sono cose buone e giuste. Un libro che verrà adottato in classe per bambini dai 9 agli 11 anni spiega poi che per chi non si riconosce in nessun sesso occorre usare il “they” (essi) e non il “he” (lui) o lo “she” (lei). In un altro si chiarisce che il sesso attribuito alla nascita ad un bambino è semplicemente una etichetta assegnata dalla percezione soggettiva del medico che ha fatto partorire la mamma.

L’ideologia LGBT sale in cattedra.