Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Alessio a cura di Ermes Dovico

Sondaggio

Scozia, censimento LGBT

Sondaggio in Scozia: lo 0,44% degli scozzesi è transessuale. Il 4% LGB+. Tra i 16 e 29 anni il 10% dei giovani si identifica come LGB+.

Gender Watch 01_07_2024

Per la prima volta la Scozia ha censito la comunità LGBT. I dati si riferiscono al 2022 e il campione è composto da persone dai 16 anni in su. Veniamo ai numeri. 19.990 persone si sono dichiarate transessuali o non binarie. È lo 0,44% del campione. 3.993.860 persone si sono dichiarate eterosessuali: l’87,8% della popolazione. 183.860 si sono identificate come LGB+. Il 4% del campione. Il 10% del campione tra i 16 e i 29 anni si sono dichiarate LGB+. La percentuale crolla all’1,6% negli ultra 40enni, segno evidente che la diffusione dell’omosessualità è legata alla cultura dominante, non certo alla genetica.

Infine un dato interessante: il numero di donne che si dichiarano bisessuali sono più del doppio del numero di uomini.