• OCCHIO ALLA TV

Nord e Sud in cucina

In un palinsesto televisivo sempre più invaso da cuochi, ricette e piatti fumanti, non poteva mancare una fiction interamente costruita sulla cucina. Ecco allora “Benvenuti a tavola. Nord vs Sud” (Canale 5)...

In un palinsesto televisivo sempre più invaso da cuochi, ricette e piatti fumanti, non poteva mancare una fiction interamente costruita sulla cucina. Così deve aver pensato anche Pietro Valsecchi, specializzato con la sua Taodue in produzioni del genere, che insieme al regista Francesco Miccichè ha realizzato “Benvenuti a tavola. Nord vs Sud” (Canale 5, giovedì ore 21.10).

La prima puntata della nuova serie – in onda giovedì 12 aprile – ha presentato le due “tavole” in competizione fra loro, quella del milanese Carlo Conforti (Fabrizio Bentivoglio) e quella del cilentano d’adozione Paolo Perrone (Giorgio Tirabassi). rispettivi ristoranti si fronteggiano all’insegna dell’opposto: “Il Meneghino” di Carlo propone una cucina di tradizione raffinata, mentre “Il Terrone” (sic!) di Paolo predilige una cucina semplice, salutista e gustosa.

Le loro famiglie sono coinvolte direttamente nelle loro imprese e si contrappongono all’insegna di due stili – quello settentrionale e quello meridionale – che rappresentano due filosofie di vita agli antipodi. Il sottotitolo della serie rende esplicita questa contrapposizione.

Il cibo in questo caso divide, dato che la competizione fra i due ristoranti è dichiarata. Ma, come scopriranno pian piano i protagonisti, può anche unire, attraverso un susseguirsi di sfide d’alta cucina, scherzi, dispetti, riconciliazioni, amicizie e amori inattesi.

Come ogni gara televisiva di cucina, la fiction si chiude con i due protagonisti che propongono due differenti ricette, invitando gli spettatori a quel “televoto” finora riservato ai reality show o ai quiz e adesso entrato di diritto anche nella fiction.

 

Dona Ora