Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Martino I a cura di Ermes Dovico

Controcorrente

Lo studio: se la vittima è gay, lo è anche il carnefice

Uno studio condotto da due attivisti gay ci informa che nel 99% dei casi di violenza su persone omosessuali, il colpevole è gay.

Gender Watch 30_10_2017

Contro i luoghi comuni David Island e Patrick Letellier, due attivisti gay, hanno scritto un libro dal titolo “Uomini che picchiano uomini che li amano”. E’ uscito un quadro delle violenze alle persone omosessuali che confuta il politicamente corretto. Risulta infatti che nel 99,7% dei casi di violenza su omosessuali il colpevole sia un’altra persona omosessuale. Le lesbiche subiscono violenza da altre donne lesbiche 44 volte di più delle donne sposate eterosessuali, i gay 300 volte di più.

Contra facta non valet argumentum.

https://www.notizieprovita.it/economia-e-vita/non-basterebbe-lamore-se-fosse-amore-2/