• Costume

Life, la sfilata per soli trans

Si chiama Life ed è una sfilata di moda che si è tenuta il 13 settembre scorso a Londra per sole persone trans e per coloro che non si sentono nè maschio nè femmina. Tra questi anche persone con disabilità ma rigorosamente trans o, come dicono gli LGBT, non binari.

E’ la prima nel suo genere, ma in realtà è piena dei vecchi stereotipi contro chi la pensa diversamente: “Con così tanta negatività sulla stampa, penso che sia importante fare qualcosa che celebri le vite trans e non binarie”, ha detto Juno Dawson, autore britannico di fiction e saggistica tra cui This Book is Gay, Margot & Me e The Gender Games.

La sfilata, come accennato, era riservata ai trans: ma non è discriminazione questa? Pensate se, al contrario, si fosse organizzata una sfilata solo per uomini e donne eterosessuali, cosa sarebbe accaduto?

https://www.gay.it/attualita/news/londra-sfilata-moda-all-trans