• SCHEGGE DI VANGELO

L'errore di Erode

Chi è dunque costui, del quale sento dire queste cose? (Lc 9, 9)

Español

Bibbia

In quel tempo, il tetràrca Erode sentì parlare di tutti questi avvenimenti e non sapeva che cosa pensare, perché alcuni dicevano: «Giovanni è risorto dai morti», altri: «È apparso Elìa», e altri ancora: «È risorto uno degli antichi profeti». Ma Erode diceva: «Giovanni, l’ho fatto decapitare io; chi è dunque costui, del quale sento dire queste cose?». E cercava di vederlo. (Lc 9,7-9)

Erode desidera vedere Gesù, ma il suo cuore è ben lontano dall’aprirsi alla Grazia di Dio. Giovanni infatti, che era scomodo perché diceva la verità sulla situazione di matrimonio irregolare del re, fu fatto uccidere proprio da Erode. Questi vedrà Gesù quando Pilato glielo invierà per giudicarlo, ma questo incontro non porterà alla sua salvezza. Vedere Gesù non basta per riceverne la grazia. Sei pronto ad aprirgli tutto il tuo cuore quando vai a trovarlo in chiesa? Oppure fai come Erode che ha davanti a sé Gesù, ma non ne trae beneficio?

Dona Ora

Español