• LETTERE IN REDAZIONE

Le marce per la vita in Italia

A maggio i pro-lifer scendono in piazza a Roma e a Desenzano del Garda, ma già è avvenuto a Palermo in febbraio. Davvero l'associazionismo per il diritto alla vita è un esercito.

Caro Marco,
sulla “Bussola” del 17 maggio, a corredo dell’articolo di Francesco Agnoli, vi era la foto della testa del corteo pro-life palermitano del 5 febbraio. Ti informo quindi con gioia che le manifestazione italiane non sono due ma tre, a conferma di quanto il fronte pro-life si stia allargando. Allego quindi di seguito l’elenco di cui sono delegato delle associazioni che aderiscono al Forum Forum Vita, Famiglia Educazione

Accademia Nazionale della Politica, Alleanza Etica, Andromeda, Apriti cuore, Associazione Gguide e  Scouts San Benedetto, Associazione Nazionale Famiglie Numerose, Banco opere di carità, Csarità di Sicilia, C.A.Me.L.O.S., Centro di accoglienza Padre Nostro, Centro di amore di Gesù, Circoli Nuova Italia, Compagnia dell’Immacolata e di san Filippo Neri, Confraternite di Maria SS. della Mercede, di Maria SS. Addolorata ai Cassari, di Maria SS. Addolorata degli invalidi e mutilati di guerra, di Maria SS. della Mercede ai Lattarini; Famiglie Nuove Palermo, Forum delle Associazioni Familiari di Sicilia, Ex allievi della Scuola di dottrina socio-politica, Famiglia Laica Camilliana, GRIS Sicilia, Identità Giovane, Giovane Italia, Il Nostro Quartiere, Istituto Santa Famiglia, Ius Vitae, LAILAC, Legio Mariae,  MODAVI, Milizia dell’Immacolata di Sicilia, Movimento Cristiano dei Lavoratori Palermo, Movimento per la Vita Palermo, Oasi Cana, Oasi della Speranza, Ordine Francescano Secolare di Sicilia, Palermo aperta a tutti, Regnum Christi Palermo, Scienza e Vita, Servizio Diocesano Pastorale Disabili, Società Domani, Rinnovamento nello Spirito Palermo, Terz’ordine dei Frati Minori Rinnovati, Zagara Onlus

Con affetto e stima,
Diego Torre, delegato del Forum Forum Vita, Famiglia Educazione

 

Risponde Marco Respinti
Gentilissimo Diego,
grazie del prezioso contributo. Il mio articolo sulle marce di Roma e Desenzano del Garda intendeva in effetti annunciare quelle prossime e venture, cogliendo l'occasione per sottolienare l’ampiezza e la profondità del fronte italiano per il diritto alla vita. Il tuo opportuno richiamo alla manifestazione palermitana conferma e rilancia. Grazie.