Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Brigida di Svezia a cura di Ermes Dovico

CAMPAGNA RACCOLTA FONDI

La Bussola, argine contro il collasso spirituale. SOSTIENICI

Il Sinodo di ottobre cercherà di promuovere ancora quel «collasso spirituale» denunciato da Benedetto XVI. La Bussola si prepara a seguire la battaglia pesantissima per fermare la deriva della Chiesa. Ma per farlo ha bisogno del tuo contributo economico per essere più forti nella difesa delle ragioni della fede cattolica. DONA ORA!

- Abusi sessuali, una crisi di fede, di Ermes Dovico

Lo scandalo degli abusi sessuali, della pedofilia, il dilagare dell’omosessualità nel clero - diceva papa Benedetto XVI nei famosi “Appunti” dedicati al tema e resi noti nell’aprile 2019 - sono l’esito di un «collasso spirituale» provocato dalla rivoluzione sessuale degli anni ’60, a cui si è legato il «collasso della teologia morale cattolica». «Cosa dobbiamo fare? – si chiedeva ancora papa Ratzinger - Dobbiamo creare un’altra Chiesa affinché le cose possano aggiustarsi? Questo esperimento già è stato fatto ed è già fallito. Solo l’amore e l’obbedienza a nostro Signore Gesù Cristo possono indicarci la via giusta. (…) L’antidoto al male che minaccia noi e il mondo intero ultimamente non può che consistere nel fatto che ci abbandoniamo» all’amore con cui il Signore ci ha amati per primo.

Un giudizio semplice e chiaro da tenere bene a mente, soprattutto in vista del Sinodo di ottobre che – lo si vede dai documenti preparatori – sarà un luogo che cercherà di promuovere ancora quel «collasso spirituale» denunciato da Benedetto XVI.

La Bussola sta seguendo tutto quanto gira intorno al Sinodo facendo proprio il giudizio di Benedetto XVI e per ottobre si prepara una battaglia pesantissima per fermare la deriva della Chiesa. Anche per questo abbiamo bisogno del vostro sostegno: nella preghiera, nella diffusione dei nostri articoli, ma anche dal punto di vista economico.

Come sapete, infatti, la Bussola vive soltanto delle donazioni dei propri lettori, e questo a maggiore garanzia della nostra libertà di informare. Se la Bussola è diventata in pochi anni un punto di riferimento dell’informazione cattolica lo si deve soltanto alla generosità delle vostre donazioni che abbiamo potuto trasformare in notizie, commenti, interviste, analisi nella prospettiva dell’annuncio del Vangelo.

Il momento che stiamo vivendo nella Chiesa chiede con ancora più urgenza il vostro sostegno economico per essere più forti nella difesa delle ragioni della fede cattolica.

La campagna raccolta fondi sta volgendo al termine, ti chiediamo ancora uno sforzo per sostenere la Bussola. Grazie per quanto potrai fare.

DONA ORA