• LETTERE IN REDAZIONE

Il TG1 tifa per i matrimoni gay

TG1 serale delle 20, giovedì 28 marzo. "All'esame della Corte Suprema USA la controversa questione dei matrimoni omosessuali". Segue servizio....

Caro direttore,

segnalo un "normale" episodio di informazione parziale.  TG1 serale delle 20, giovedì 28 marzo. "All'esame della Corte Suprema USA la controversa questione dei matrimoni omosessuali". Come è noto, sono due i ricorsi presentati alla Corte.
Segue servizio su una famiglia cattolica americana, in cui i coniugi - specie la madre - si sono schierati da tempo contro le proposte di legalizzazione del matrimonio omosessuale. Poi, sofferta scoperta del diverso orientamento sessuale del figlio, e netto cambiamento d'opinione della madre, non del padre, che rimane silenzioso. Intervista al figlio e alla madre, che rivendicano i cosiddetti pieni diritti.  Fine del servizio.  Non una sola voce diversa - che era doveroso attendersi visto che si tratta di un dibattito che coinvolge tutta l'opinione pubblica.
Non mi stupisco, visto il coraggio che caratterizza i mezzi d'informazione. Pretendo un po' più di correttezza, che è uno dei nomi della professionalità, almeno dal servizio "pubblico". Tutto qui.
In compenso, nei giorni precedenti, lo spazio dato anche dal TG1 all'immensa manifestazione domenicale di Parigi è stato minimo.
Raddoppio i complimenti professionali alla redazione e alla Direzione TG1.

G.S. - Torino