Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi

Siviglia

Gesù gay per la Semana Santa

Come immagine per l'iniziativa "Settimana Santa" che si svolge a Siviglia si è scelta quella che ritrae un Gesù molto effeminato.

Gender Watch 01_02_2024

La Semana Santa – la Settimana Santa – è un avvenimento annuale per la città di Siviglia. Si tratta di una serie di iniziative che cadono appunto durante la settimana santa che precede la Pasqua.

Come immagine ufficiale per la Semana Santa di quest’anno si è scelto un Cristo molto effeminato: lineamenti delicati, capelli lunghi e ben curati, occhi e labbra truccate. Il Cristo è poi cinto da un drappo che sì richiama perfettamente quello del Cristo crocefisso della Confraternita del Cucciolo, ma in quella immagine appare chiaramente sensuale. In molti hanno visto una strizzata d’occhio ai movimenti LGBT.

Il pittore Salustiano Garcia è autore dell’opera che è stata presentata al Consiglio delle confraternite di Siviglia e al sindaco. Sono piovute molte critiche all’opera che appare dissacrante tanto che in poche ore una raccolta firme su chance.org per ottenere la rimozione dell’immagine dalla rete e da tutti i supporti utilizzati ha totalizzato più di 12mila adesioni.

Il pittore si difende dicendo che non era sua intenzione dipingere un Gesù gay, ma il sospetto rimane assai fondato.