• CHIESA

Germania, così ci vogliono far diventare protestanti

Si aggrava la spaccatura fra Chiesa tedesca e Santa Sede: sulla comunione ai divorziati risposati dopo la fuga in avanti della Conferenza episcopale tedesca, scende in campo il cardinale Kasper, a favore di un cambiamento dottrinale.

La Chiesa tedesca smobilita....

Si aggrava la spaccatura fra Chiesa tedesca e Santa Sede: sulla comunione ai divorziati risposati dopo la fuga in avanti della Conferenza episcopale tedesca, scende in campo il teologo e cardinale Walter Kasper, anche lui a favore di un cambiamento dottrinale. E a Colonia, dove dal 25 dicembre va in pensione il cardinale Joachim Meisner, si scatenano i "progressisti": due documenti inviati al Papa per coprire d'insulti l'anziano cardinale Meisner e chiedere che la scelta del successore venga decisa dalla base.

- DIVORZIATI RISPOSATI, ANCHE KASPER FRA I "RIBELLI"
  di Matteo Matzuzzi
 Dopo i cardinali Marx e Zollitsch anche il cardinale e teologo Walter Kasper chiede l'accesso ai sacramenti per i divorziati risposati ignorando gli ammonimenti di Müller.

- DA COLONIA PARTE L'ASSALTO ALL'EPISCOPATO
  di Vito Punzi
 Per la successione del cardinale Meisner inviati al Papa due documenti per chiedere un'elezione dal basso. Duri attacchi a Meisner, «imposto da Roma» e accusato di non aver interpretato il Concilio.