Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Apollinare a cura di Ermes Dovico
ALMANACCO

Amedeo IX di Savoia

Il duca Amedeo VIII di Savoia era diventato l’antipapa Felice V. Suo figlio, Ludovico, aveva avuto da Anna di Lusignano questo Amedeo, il IX...

ALMANACCO 31_03_2011
Il duca Amedeo VIII di Savoia era diventato l’antipapa Felice V. Suo figlio, Ludovico, aveva avuto da Anna di Lusignano questo Amedeo, il IX, che nel 1452 sposò Iolanda di Valois, figlia di Carlo VII di Francia. Il giovane duca soffriva di epilessia: ne approfittarono i fratelli per ribellarglisi più volte. Nel 1459 fu al concilio di Mantova, a cercare di convincere il papa Pio II a bandire la crociata per liberare Costantinopoli, presa dai turchi. Nel 1464, scoppiata la guerra tra Luigi XI e il duca di Borgogna, Carlo il Temerario, Amedeo appoggiò la Francia. E Luigi sostenne il cognato contro Guglielmo VIII di Monferrato e Giangaleazzo Visconti (che poi sposò Bona, sorella di Amedeo). Il santo duca teneva alla sua mensa poveri e mendicanti. Nel 1469 cedette il governo alla moglie. L’abdicazione, però, diede il via alla rivolta dei fratelli e dei nobili. Fu Luigi XI a salvarlo dall’assedio. Morì nel 1472.