Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sante Basilissa e Anastasia a cura di Ermes Dovico
SCHEGGE DI VANGELO

Abbandonare le false sicurezze

Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni (Mt 13, 49)

Schegge di vangelo 28_07_2022 English Español

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Ancora, il regno dei cieli è simile a una rete gettata nel mare, che raccoglie ogni genere di pesci. Quando è piena, i pescatori la tirano a riva, si mettono a sedere, raccolgono i pesci buoni nei canestri e buttano via i cattivi. Così sarà alla fine del mondo. Verranno gli angeli e separeranno i cattivi dai buoni e li getteranno nella fornace ardente, dove sarà pianto e stridore di denti. Avete compreso tutte queste cose?». Gli risposero: «Sì». Ed egli disse loro: «Per questo ogni scriba, divenuto discepolo del regno dei cieli, è simile a un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche». Terminate queste parabole, Gesù partì di là. (Mt 13,47-53)

Non possiamo illuderci che siano buoni tutti quelli che sono cristiani e vanno a Messa. Già tra gli apostoli scelti addirittura da Gesù stesso c'era chi poi lo avrebbe tradito. Non dobbiamo quindi presumere di salvarci senza merito. Alla fine dei tempi infatti ci sarà il giudizio con l’accoglienza dei buoni e il rigetto dei cattivi. Hai chiaro l'insegnamento di Gesù su questo punto? Allora cosa aspetti a risvegliarti dal torpore e dalle false sicurezze?