• Costume

Una fermata metro di Milano sarà per sempre arcobaleno

Netflix, la nota casa di produzione di numerose fiction e film, aveva lanciato la campagna ”Rainbow is the new black” in occasione della Milano Pride, tappezzando a tema le pareti della fermata metro Porta Venezia a Milano e dipingendo le stesse con i colori dell’arcobaleno. Chiusa la campagna e tolti i tabelloni il sindaco ha deciso di mantenere i colori dell’arcobaleno. Quindi la fermata Porta Venezia sarà per sempre gay friendly.

il presidente di Arcigay, Fabio Pellegatta, così commenta: « La scelta del sindaco Sala di mantenere la fermata di Porta Venezia con il colore arcobaleno è un segno di rispetto per la comunità milanese e un segnale politico estremamente importante, in un momento in cui dal governo arrivano, invece, segnali e messaggi assolutamente lontani dalla politica del rispetto che Milano da anni dimostra nei confronti della comunità Lgbt».

In effetti con il cambio di governo pare che alcuni politici, amministratori locali, etc. sostengano le rivendicazioni gay soprattutto perché strumento politico per attaccare l’avversario. Insomma è questa una fase che pesa di più il criterio politico di quello dei cosiddetti diritti civili.

https://www.cinemagay.it/rassegna-stampa/2018/08/13/metro-in-porta-venezia-arredo-permanente-con-i-colori-arcobaleno/