• Attualità

Una coppia gay si fidanza con una donna

Chris e Matt sono una coppia omosessuale di New York. Tramite un’app di incontri conoscono Cait e decidono di coinvolgerla nella loro relazione, anche sessuale. Tutti e tre sono bisessuali, anche se Matt si definisce semplicemente “omoflessibile”. Per Matt Cait è stata la prima donna della sua vita. Non sappiamo se ridere o piangere, se rallegrarci per la sua esperienza etero oppure avvilirci. Propendiamo per le seconde opzioni.

Cait ha dichiarato: “Prima di allora non ero mai stata con due persone contemporaneamente. Adesso quando incontriamo qualcuno spesso dico ‘ciao sono Cait e questi sono i miei due fidanzati’”. I due “fidanzati” poi si sono “sposati” e il loro “matrimonio” è stato celebrato proprio da Cait.

Il terzetto pensa di avere un figlio. Lecito domandarsi: per il tramite di Cris? Avuto con il seme di Matt o di Chris? Oppure per evitare invidie si prenderà a nolo una seconda donna e lo sperma di un terzo uomo? Significativo cosa ha detto Matt a riguardo: "Per quanto riguarda i bambini, penso che ogni bambino sarebbe fortunato ad avere tre genitori, ma per ora abbiamo due cani e basta". Se, come recita un slogan dell’ideologia LGBT, l’importante è l’amore, è certo che più amore c’è – anche in senso quantitativo – meglio è. Che poi i bambini per le coppie omosessuali – e non solo loro - siano spesso considerati graziose figure di compagnia lo dimostra l’equivalenza tra bambini e cani indicata da Matt.

Una storia emblematica per capire cosa sia la fluidità di genere, il poliamore (cioè le orge sessuali) e la follia umana.

https://www.thesun.co.uk/fabulous/4954593/gay-couple-who-added-a-girlfriend-to-their-relationship-say-thruple-sex-is-the-best-theyve-ever-had/

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/usa-coppia-gay-si-fidanza-con-una-ragazza_3107728-201702a.shtml