• UK

"Solo le donne hanno la cervice". Ed è polemica

La parlamentare laburista Rosie Duffield ha detto che solo le donne possono contrarre il tumore alla cervice uterina. Scoppia la polemica perché così dicendo si escludono i transessuali uomini, ma lei insiste: solo le donne hanno la cervice uterina.

Però le pressioni aumentano e si ritiene inaccettabile che una donna progressista come lei adotti un linguaggio così poco inclusivo e così tanto discriminatorio. Alla fine arrivano le scuse: «Sono e sono sempre stata completamente favorevole dei diritti dei trans. Ho passato decenni a fare campagne per l'uguaglianza e sostenere i diritti LGBT +. Capisco quanto la scelta della lingua sia importante in questo dibattito e riconosco che la disattenzione può causare offese agli altri: mi dispiace per qualsiasi offesa che il mio recente uso del linguaggio su questo tema possa aver causato».

Affermare che solo le donne hanno la cervice uterina è un fatto che nessun linguaggio potrà mai cambiare. E riferirsi alle donne, escludendo gli uomini che si sentono donne, non è un uso della lingua scorretto, bensì correttissimo.