Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santi martiri messicani a cura di Ermes Dovico
SCHEGGE DI VANGELO

Perseverare nella vocazione

Noi abbiamo lasciato tutto (Mc 10,28)

Schegge di vangelo 30_05_2023 English Español

In quel tempo, Pietro prese a dire a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito». Gesù gli rispose: «In verità io vi dico: non c’è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per causa mia e per causa del Vangelo, che non riceva già ora, in questo tempo, cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e la vita eterna nel tempo che verrà. Molti dei primi saranno ultimi e gli ultimi saranno primi». (Mc 10,28-31)

Gli apostoli hanno lasciato tutto per seguire Gesù. La loro vita ha acquistato un nuovo senso, ma ci si potrebbe chiedere se adesso sono più o meno felici. Gesù promette loro la vita eterna e già in questo mondo cento volte tanto ed è quindi evidente che rispondere alla chiamata di Cristo dà anche vantaggi immediati, oltre che ultraterreni. Quindi già su questa terra accettare il vangelo è motivo di gioia. Solo così può essere possibile che persone affermate e contente della loro vita, seguano un uomo che gli promette contrarietà e persecuzioni. Prega adesso per una persona consacrata che conosci, perché il Signore gli dia la forza di perseverare nella sua vocazione soprannaturale.