Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Agnese di Boemia a cura di Ermes Dovico
SCHEGGE DI VANGELO

Non sprecarla

Gesù esultò di gioia (Lc 10,21)

Schegge di vangelo 05_12_2023 Español

In quella stessa ora Gesù esultò di gioia nello Spirito Santo e disse: «Ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio e nessuno sa chi è il Figlio se non il Padre, né chi è il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo». E, rivolto ai discepoli, in disparte, disse: «Beati gli occhi che vedono ciò che voi vedete. Io vi dico che molti profeti e re hanno voluto vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono». (Lc 10,21-24)

Perché Gesù esulta di gioia? Perché vede l’opera del Signore che si sta compiendo attraverso la fede degli umili e dei piccoli, sostenuti dallo Spirito Santo. È il popolo del Signore che da ogni angolo della Terra verrà radunato per prendere parte alla sua gioia. Vuoi far parte anche tu di questi piccoli? Allora ascoltiamo le parole di vita eterna che la Chiesa ci propone ogni volta che andiamo a Messa. Ti rendi conto che hai questa straordinaria opportunità? Rifletti su questa grazia che ti è data, perché molti avrebbero voluto avere quello che hai te, ma non hanno avuto questa opportunità.