• SCHEGGE DI VANGELO

L'intelletto e il consiglio

Il battesimo di Giovanni da dove veniva? Dal cielo o dagli uomini? (Mt 21, 25)

In quel tempo, Gesù entrò nel tempio e, mentre insegnava, gli si avvicinarono i capi dei sacerdoti e gli anziani del popolo e dissero: «Con quale autorità fai queste cose? E chi ti ha dato questa autorità?». Gesù rispose loro: «Anch’io vi farò una sola domanda. Se mi rispondete, anch’io vi dirò con quale autorità faccio questo. Il battesimo di Giovanni da dove veniva? Dal cielo o dagli uomini?». Essi discutevano fra loro dicendo: «Se diciamo: “Dal cielo”, ci risponderà: “Perché allora non gli avete creduto?”. Se diciamo: “Dagli uomini”, abbiamo paura della folla, perché tutti considerano Giovanni un profeta». Rispondendo a Gesù dissero: «Non lo sappiamo». Allora anch’egli disse loro: «Neanch’io vi dico con quale autorità faccio queste cose». (Mt 21, 23-27)

Gesù risponde al tranello nascosto nella domanda dei suoi avversari con un’altra domanda, riguardante l’autorità del Battista, riconosciuta pressoché da tutti gli israeliti. Chiediamo quindi allo Spirito Santo che ci doni costantemente l’Intelletto per difenderci dalle insidie della malizia e il Consiglio per rispondere, con le parole e con i fatti, secondo la logica di Dio.