• Studi

«L’impatto corrosivo dell’ideologia transgender»

L’ex direttrice del Center for the Study of Higher Education presso l'Università del Kent, Joanna Williams, ha pubblicato uno studio dal titolo assai esplicativo: The Corrosive Impact of Transgender Ideology.

La ricerca sostiene che la volontà del governo inglese di assecondare sempre l’agenda della comunità trans ha eroso i diritti delle donne e dei minori. In merito al primo aspetto vengono in rilievo le rivendicazioni di quegli uomini che pretendono di essere donne al pari delle vere donne e gli atti di violenza perpetrata da uomini che, dichiarandosi donne, si sono introdotti in spogliatoi e toilette femminili. In merito al secondo aspetto, si fa riferimento ai trattamenti ormonali sui minori e ai corsi educativi nelle scuole sulla teoria del gender.