• Scienza impazzita

Esperimento su topi: figli biologici da coppie omosex

Alcuni ricercatori dell’Accademia Cinese delle Scienze, coordinati da Baoyang Hu, Qi Zhou e Wei Li, hanno realizzato il seguente esperimento pubblicato su Cell Stem. Hanno prelevato cellule staminali da topo femmina con metà corredo cromosomico e poi le hanno iniettate in un ovocita di topo. Risultato: sono nati 29 topini figli di due femmine.

Hanno anche prelevato cellule staminali da topi maschi, preso un ovocita, eliminato il suo corredo cromosomico femminile e messo al suo posto uno maschile e poi hanno iniettato metà patrimonio genetico proveniente dalla cellula staminale maschile. La gestazione è stata invece portata avanti da un  topo femmina. Anche in questo caso sono nati dei topini figli di due topi maschi, topini che sono morti dopo 48 ore.

Carlo Alberto Redi, direttore del Laboratorio di Biologia dello Sviluppo dell’Università di Pavia, interrogato sulla possibilità di trasferire simili tecniche anche sull’uomo, ha affermato che già oggi, volendo, si potrebbero creare spermatozoi dagli ovociti e viceversa, aggiungendo però che la filiazione umana è questione affettiva prima che tecnica.

E’ ovvio, ahinoi, che appena queste tecniche si saranno raffinate – le cavie anche se sopravvivono sviluppano alla lunga spesso patologie letali o alquanto serie – le stesse verranno messe a disposizione delle coppie omosessuali che vogliono un figlio biologicamente loro e non più solo adottato.

https://news.fidelityhouse.eu/esteri/scienziati-fanno-riprodurre-topi-dello-stesso-genere-370356.html