• SCHEGGE DI VANGELO

Elevare l'uomo

Perchè i tuoi discepoli non digiunano? (Mc 2, 18)

In quel tempo, i discepoli di Giovanni e i farisei stavano facendo un digiuno. Vennero da Gesù e gli dissero: «Perché i discepoli di Giovanni e i discepoli dei farisei digiunano, mentre i tuoi discepoli non digiunano?». Gesù disse loro: «Possono forse digiunare gli invitati a nozze, quando lo sposo è con loro? Finché hanno lo sposo con loro, non possono digiunare. Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto: allora, in quel giorno, digiuneranno. Nessuno cuce un pezzo di stoffa grezza su un vestito vecchio; altrimenti il rattoppo nuovo porta via qualcosa alla stoffa vecchia e lo strappo diventa peggiore. E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi, altrimenti il vino spaccherà gli otri, e si perdono vino e otri. Ma vino nuovo in otri nuovi!». (Mc 2, 18-22)

Per i pii israeliti la missione di san Giovanni Battista era più comprensibile di quella di Gesù: Giovanni predicava la purificazione mediante la penitenza e si rivolgeva all’uomo vecchio, mentre Gesù è l’Incarnazione di Dio nell’uomo nuovo. La Sua semplice presenza è fonte di speranza, di gioia e di forza. San Giovanni Battista era l’ultimo dei profeti. Annunciò e preparò le strade del Signore ben evidenziando, nella sua umiltà, che non era Colui che avrebbe liberato gli uomini dalla cattività del peccato. Per elevare l’uomo è necessario Gesù, Vero Dio e Vero Uomo, cerchiamo di non dimenticarlo mai per essere sempre suoi umili discepoli e per ringraziarLo ogni giorno.