• SCHEGGE DI VANGELO

Chi ci difenderà nel giudizio?

Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato (Gv 3, 18)

English Español

«Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio, unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio». (Gv 3, 16-18)

Coloro che non credono a Gesù sono già condannati perché Egli è l’Unico che può difenderci nell’ultimo giudizio, quello che deciderà del nostro destino eterno. In altre parole il Figlio è il nostro unico difensore e intercessore nei confronti del Padre. Sforziamoci quindi di amare e fare la volontà di Dio, affinché Gesù interceda per noi per la vita eterna.

English Español