• Libertà religiosa

Australia, divieto per scuole religiose di licenziare?

Se a livello nazionale il Parlamento australiano, come visto ieri, sta lavorando su un testo di legge che tutela maggiormente i genitori relativamente all’insegnamento di materie LGBT, a livello locale le cose stanno andando diversamente.

Infatti il ministro della giustizia dello Stato di Victoria ha proposto una modifica alle norme antidiscrimimazione. Se la modifica passerà alle scuole di ispirazione religiosa sarà vietato "discriminare un dipendente a causa del suo orientamento sessuale, dell’identità di genere, dello stato civile o di altra condizione tutelata [dalla legge]", detto in altri termini sarà loro vietato licenziare o non assumere persone LGBT. Fanno eccezione materie come religione. Dunque persone omosessuali e transessuali avranno pressochè il lavoro assicurato o comunque più garantito di altri.