Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Guglielmo da Vercelli a cura di Ermes Dovico
SCHEGGE DI VANGELO

A suo tempo

A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra (Mt 28,18)

Schegge di vangelo 26_05_2024 Español

In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato. Quando lo videro, si prostrarono. Essi però dubitarono. Gesù si avvicinò e disse loro: «A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo». (Mt 28,16-20)

La Chiesa ha il potere di legare e di sciogliere in Cielo e sulla terra, questa è la volontà del Signore che sarà presente nella sua Chiesa fino alla fine del mondo. Niente andrà perso di quanto verrà fatto e detto nel suo nome. Nessuna preghiera sarà stata vana, nessuna parola inutile, nessuna richiesta inascoltata. A suo tempo, tutto verrà raccolto nelle mani del Signore in persona e niente sarà disperso. Lo sapevi che perfino i passi che hai fatto per andare alla Messa sono "contabilizzati" nel Regno dei Cieli?