• GIOVANI E SANTI

Cari giovani, il vero piacere è in Dio. E' Lui che cercate!

MATTEO FARINA

Un bambino semplice, ma che da subito coltiva il seme dell'Amore in modo straordinario. Poi l'adolescenza, con l'arrivo della malattia: un cancro al cervello che durerà sei lunghi anni. Una Croce che Matteo Farina non solo accetta, ma che arriva a desiderare ed amare con tutto se stesso. Offre tutto per la conversione e la salvezza dei giovani, lasciando trasformare la sua vita in un capolavoro di pienezza. Sale al Cielo nel 2009, a 18 anni e da lì, oggi, continua la sua missione.

Editoriale

    • CONSERVATORISMO USA

    Addio a Krauthammer l'uomo della "dottrina Reagan"

    Psichiatra e politologo, Charles Krauthammer, morto il 21 giugno, ha coniato il termine "Dottrina Reagan" nella fase finale della guerra fredda contro il comunismo. Fu uno dei maestri del conservatorismo americano. Ebreo di famiglia, non osservante, ha sempre considerato l'ateismo "la meno plausibile di tutte le teologie"

    Focus

    • MEDITERRANEO

    L'Ue non sa che fare con gli immigrati? Segua l'Australia

    L’Europa cerca soluzioni e risposte alla crisi determinata dai flussi di migranti illegali e dalla svolta dell’Italia, non più disposta a continuare a essere il ricettacolo dell’immigrazione clandestina. Eppure un modello di riferimento e di provato successo esiste ed è solo da imitare: l'Australia con la sua politica dei respingimenti.

Ultimi articoli

    • SUNNITI CONTRO SCIITI

    Hodeida, battaglia decisiva nella guerra yemenita

    La lunga e sanguinosissima guerra civile nello Yemen potrebbe essere giunta a una svolta decisiva. La coalizione sunnita, guidata dall'Arabia Saudita e i regolari yemeniti stanno assediando il porto strategico di Hodeida, tenuto dai ribelli sciiti Houthi (appoggiati dall'Iran). Potrebbe essere la battaglia finale, ma sarà dura.

    • L'ABBANDONO USA

    Consiglio per i diritti umani, relativismo elevato a sistema

    “C’è un’organizzazione internazionale i cui membri comprendono anche regimi repressivi quali Cuba, Venezuela e Cina". Eppure è nata per proteggere i diritti umani. E' il Consiglio per i Diritti Umani dell'Onu, da cui gli Usa hanno appena annunciato il ritiro. E' il sistema Onu, nel suo complesso, ad essere messo in discussione.