• DELITTI PARTIGIANI

Compagno Drago e gli altri: i serial killer protetti dal Pci

Con il libro Compagno mitra hanno un volto quei partigiani che uccisero nemici politici e innocenti padri di famiglia. Molti fatti raccontati dallo storico Gianfranco Stella sono noti. Quel che non era noto erano i nomi dei killer che agivano indisturbati in nome della giustizia proletaria. Come il partigiano Drago: un killer spietato che riuscì ad ammazzare 150 persone, tra cui il parroco don Dante Mattioli, il cui corpo non venne mai trovato. Desaparecido, come il suo assassino, d'altra parte, che nessuno mai disturbò e morì nel suo letto con al collo una medaglia al valor militare. 

Editoriale

    • CENTENARIO

    Polonia, un'indipendenza che dà fastidio

    Un mare di persone ha partecipato domenica alla marcia per l'indipendenza, che celebra la rinascita della Polonia nel 1918. Una iniziativa che è stata falsamente dipinta come nazionalsocialista, mentre ha bene espresso il patriottismo dei polacchi.

    • USA

    In piazza per dire no al silenzio sugli abusi del clero

    Migliaia di cattolici statunitensi si ritroveranno a Baltimora oggi per partecipare al Rally intitolato Silence stop now nella città dove i vescovi statunitensi si stanno radunando per una delle due assemblee annuali. Chiederanno la fine del silenzio e insisteranno sulla richiesta di dimissioni dei responsabili.

    Focus

    • L'INIZIATIVA

    Caccia ai santi, il Pokemon Go in versione cattolica

    Lanciata in ottobre una applicazione che copia il meccanismo del Pokemon Go, dando la possibilità di mettersi alla ricerca dei santi. Previste anche le preghiere. FollowJC Go - questo è il nome dell'applicazione - è un tipico esempio di giovanilismo che denota un grave problema di linguaggio.

Ultimi articoli

    • LEGA E 5 STELLE AI FERRI CORTI

    Il caso degli emendamenti del governo contro il governo

    E’ alquanto anomalo che un governo si presenti sistematicamente diviso in Parlamento e che una delle due forze politiche sulle quali si regge la maggioranza presenti emendamenti per contrastare quanto propone l’altra. Fosse successo all’epoca della Prima Repubblica si sarebbe subito aperta una crisi di governo.

    • IL LATINO SERVE A TUTTI/XXXIII

    Enea e il senso di appartenenza del cittadino

    Enea è il personaggio che più di ogni altro incarna la tradizione romana, il mos maiorum, la pietas, ovvero la riverenza nei confronti di quanti ci sono superiori (gli dei, i genitori, il comandante, il maestro), la religio, ovvero la ritualità, e la fides, cioè la lealtà e la fedeltà.