• Educazione

UK, sospesi due bambini da scuola perché "omofobi"

Siamo nella scuola di Croydon a sud di Londra e il 20 giugno scorso Farrell, 10 anni, chiede al suo insegnante di non colorare del materiale che inneggia al mondo LGBT. Così chiede anche la sua compagna Kaysey.

L’insegnante nega il permesso e dice a Farrell di essere omofobo. Lui replica che, essendo cristiano, non può accettare l’omosessualità. La preside convoca entrambi ed esclama: «Come osate? Siete una vergogna per la nostra scuola!». Poi li sottopone ad interrogatorio accusando la bambina di aver detto che i gay meriterebbero di morire, ma lei afferma di non aver mai detto niente di simile. Infine scatta la sospensione per entrambi.

Questa “edificante” vicenda ci conferma che l’ideologia gender ha carattere tirannico, vuole avere il dominio delle menti anche dei più piccoli, non tollera dissenso, è contraria al dialogo, non rispetta l’innocenza dei bambini ma li travia.

https://www.tempi.it/una-scuola-inglese-sospende-due-bimbi-di-dieci-anni-sono-omofobi/