• Diritti & rovesci

Australia, trans senza pronome per legge

La Tasmania, stato dell’Australia, sta per approvare una legge che vieterà l’uso dei pronomi maschili e femminili per le persone transessuali che non si riconoscono in nessuno dei due sessi. Chi li userà rischierà sanzioni penali.

Nella stessa legge si prevede che i genitori potranno omettere il sesso del neonato e che già dai 16 un ragazzo o una ragazza potrà “cambiare” sesso. Il disegno di legge è stato già approvato dalla Camera Bassa e nei prossimi mesi sarà al vaglio della Camera Alta.

Uno dei tanti casi in cui la legge impone l’ideologia gender.

https://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/tasmania-nuova-legge-pro-gender-inventa-la-grammatica/