• IL CASO RICCIARDI

    Gli affari del Grande Vaccinatore: è ora di vederci chiaro

    In una intervista il dimissionario presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Gualtiero Ricciardi, accusa il ministro Salvini di posizioni antiscientifiche solo per aver sostenuto la libertà vaccinale, ma evita di raccontare i suoi legami con le case farmaceutiche produttrici di vaccini e con il Pd, che gettano un'ombra inquietante su certe politiche vaccinali e sugli affari che si muovono in questo mondo.

    • PARTITOCRAZIA

    Politici cattolici incoerenti, ridotti al silenzio

    Nel mercimonio di poltrone e candidature ciò che risalta maggiormente è l’evaporazione di ogni ideale di cattolicesimo da tradurre in scelte politiche coerenti e in linea con il pensiero sociale della Chiesa. Schieramenti intercambiabili, ignavia, opportunismo, incoerenza sono i tratti dominanti dei candidati cattolici.

    • GENDER

    "Medicina di genere", perché il sesso è un'opinione

    Il Ministro della Sanità Lorenzin ha proposto un disegno di legge per la riforma degli ordini e le sperimentazioni cliniche. Nasce una "medicina di genere". Ma cosa si intende per "genere"? Come stabilisce anche l'OMS, si crede ormai che l'identità maschile e femminile sia solo una percezione culturale. Anche in medicina?