• Bizzarrie

Skoliosexual. Chi è?

Una delle caratteristiche della teoria del gender è la seguente: esistono infiniti “generi” sessuali e dunque esistono infiniti orientamenti sessuali. Uno di questi “generi” è lo skoliosessuale (dal greco “skolio”, cioè “strano”). Nella foto possiamo vedere il simbolo della skoliosessualità.

Lo skoliosessuale non si identifica in nessun sesso, nel senso che ogni sesso è neutro. Ne consegue che la sua attrazione verso una donna o un uomo non è attrazione verso il sesso femminile o maschile, ma attrazione per quella persona al di là del suo sesso genetico. Sostanzialmente per lo skoliosessuale il sesso è aspetto ininfluente perché per lui inesistente. Questa caratteristica lo differenzia dal bisessuale.

Lo skoliosessuale è espressione paradigmatica della teoria del gender dove la sessualità è fluida, indistinta, frantumata ed evanescente. Un niente in cui dissolversi.

https://donna.fanpage.it/skoliosexual-cos-e-e-da-chi-si-sente-attratto/