• Collegio americano dei Pediatri

"Quando un ragazzo crede di essere una ragazza esiste un problema oggettivo"

Terza puntata dedicata al documento del Collegio americano dei Pediatri dal titolo: “L’ideologia gender danneggia i bambini”.

Nel documento al punto n. 3 si può leggere: “La convinzione di una persona di essere qualcosa che in realtà non è costituisce, nella migliore delle ipotesi, il segno di un pensiero confuso. Quando un ragazzo altrimenti sano crede di essere una ragazza esiste un problema oggettivo che sta nella testa, non nel corpo, e dovrebbe essere trattato come tale.

Questi bambini soffrono di disforia di genere. La disforia di genere (GD), in passato annoverata quale Disordine dell’Identità di Genere (GID), è un disordine mentale riconosciuto nella più recente edizione del Diagnostic and Statistic Manual of the American Psychiatric Association (DSM-V).

Le teorie sull’apprendimento psicodinamico e sociale dei GD/GID non sono mai state confutate”.

https://www.acpeds.org/the-college-speaks/position-statements/gender-ideology-harms-children