• Il mondo alla rovescia

Inghilterra, alcuni maschi possono avere il ciclo

A Brighton un consiglio di insegnanti ha partorito un report di educazione sessuale dedicato agli studenti in cui si afferma che "le mestruazioni devono includere tutti i sessi", questo perché “Trans, ragazzi e uomini e persone 'non binary' possono avere il ciclo”. Ovviamente ci si riferisce a donne diventate transessuali o donne che non si sentono né femmine né maschi. E dunque gli insegnanti hanno pensato bene di mettere il contenitore per gettare gli assorbenti in tutti i bagni anche in quelli maschili.

Gli insegnanti hanno spiegato così questa delirante iniziativa: “Incoraggiando un’educazione efficace sulle mestruazioni e sulla pubertà, speriamo di ridurre lo stigma e garantire che nessun bambino o giovane si vergogni di chiedere prodotti per le mestruazioni all’interno o all’esterno della scuola se ne hanno bisogno. Il nostro metodo riconosce il fatto che alcune persone che hanno il ciclo sono trans o 'non binari' ".

Dunque avere il ciclo sarebbe uno stigma sociale. Per essere tutti uguali, tutti, maschi compresi, devono essere in grado di avere le mestruazioni. Purtroppo non siamo tutti uguali, a partire dall’intelligenza.

https://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/alcuni-maschietti-hanno-il-ciclo-nuovo-delirio-gender/

https://www.telegraph.co.uk/news/2018/12/16/boys-can-have-periods-schoolchildren-taught-latest-victory-transgender/