• Politica

Europarlamento approva mozione su "minori intersex"

A metà febbraio l’Europarlamento ha approvato due mozioni che non hanno valore legislativo ma possono comunque orientare le politiche dell’Unione europea. Nella prima si invita la Commissione europea a far sì che le rivendicazioni delle persone LGBT diventino priorità assoluta nel quinquennio 2019-2024. Priorità assoluta per un gruppo sociale di persone che va dall’1 al 4% della popolazione?

La seconda invece riguarda i minori affetti da disforia di genere, disturbo che, secondo la mozione, deve essere depatologizzato. In breve deve essere considerato normale che un bambino di 10 anni si senta femmina.

Davvero il pensiero unico LGBT si sta imponendo non solo nei costumi e nelle mode ma  anche a suon di norme.

http://gaynews.it/estero/item/1934-a-strasburgo-approvate-due-risoluzioni-sulle-azioni-lgbti-e-sui-diritti-dei-minori-intersex-viotti-diritti.html