• Omoeresie

Cardinal Marx apre alle benedizioni delle coppie gay

Monsignor Franz-Josef Bode, il numero due della Conferenza episcopale tedesca, circa un mese or sono aveva affermato in merito alla possibilità di benedire le coppie omosessuali: “Ormai sono un fatto: visto che c’è molto di positivo, buono e corretto in questo, perché non considerare non una messa, ma almeno una benedizione?”.

Il cardinale Reinhard Marx, presidente della Conferenza episcopale tedesca, sabato 3 febbraio 2018 intervistato dal canale B5 della radio bavarese pubblica Bayerischer Rundfunk ha dichiarato che Amoris Laetitia ha offerto un criterio generale di carattere pastorale da applicarsi a tante situazioni della vita comune, tra cui le relazioni omosessuali: l’attenzione “alla singola persona, alla sua storia e alle sue relazioni”. Questo criterio può permettere di benedire in alcuni casi anche le coppie omosessuali. Però sta al discernimento del sacerdote comprendere se è opportuno o meno.

Il problema sta nel fatto che “benedire” significa “dire bene”. Ora viene da domandarsi: come potrebbe Dio dire bene delle relazioni omosessuali?

https://www.br.de/nachrichten/kardinal-marx-homosexuelle-100.html

https://www.termometropolitico.it/1287106_coppie-omosessuali-marx.html

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/chiesa-ora-apre-benedizione-delle-coppie-omosessuali-1490323.html