• Moda

Victoria Beckham e la sua maglietta LGBT

L'ex Spice Girl Victoria Beckham, ormai datasi alla moda da tempo, ha creato una maglietta con su scritto "Everyone deserves love -Tutti meritano l'amore" con caratteri color arcobaleno. Il 25% del ricavato andrà ai senzatetto LGBT britannici tramite l’associazione benefica LGBTQI Albert Kennedy Trust.

La Beckham ha dichiarato: “In commemorazione del 50° anniversario dei moti di Stonewall, ho voluto celebrare la comunità LGBTQ  e il loro continuo messaggio di cambiamento positivo e inclusività. Quest’anno, per la prima volta, ho creato una maglietta con i proventi che beneficiano l’Albert Kennedy Trust che promuove i diritti umani. Ho sempre sentito un profondo legame con la comunità LGBTQI e sono orgogliosa di contribuire a sostenere la loro lotta per l’uguaglianza”.

A noi sorge una domanda: ma quanti saranno i senzatetto gay e trans? Infatti le persone omosessuali sono tra il 2 e il 4% della popolazione e i transessuali lo zero virgola qualcosa. Quindi sono assai pochi. Tra questi saranno pochissimi i senzatetto. Davvero un’emergenza sociale. E poi viene da pensare: che dirà il senzatetto etero che non si vedrà aiutato perché non è gay? Infatti pensate che clamore susciterebbe una iniziativa per aiutare i senzatetto cattolici e solo loro. Verrebbe bollata come iniziativa discriminatoria.

https://www.gay.it/moda-e-style/news/victoria-beckham-pride-t-shirt-spice-girls