• SCHEGGE DI VANGELO

Una scelta integralista

Vino nuovo in otri nuovi! (Mc 2, 22)

In quel tempo, i discepoli di Giovanni e i farisei stavano facendo un digiuno. Vennero da Gesù e gli dissero: «Perché i discepoli di Giovanni e i discepoli dei farisei digiunano, mentre i tuoi discepoli non digiunano?». Gesù disse loro: «Possono forse digiunare gli invitati a nozze, quando lo sposo è con loro? Finché hanno lo sposo con loro, non possono digiunare. Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto: allora, in quel giorno, digiuneranno. Nessuno cuce un pezzo di stoffa grezza su un vestito vecchio; altrimenti il rattoppo nuovo porta via qualcosa alla stoffa vecchia e lo strappo diventa peggiore. E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi, altrimenti il vino spaccherà gli otri, e si perdono vino e otri. Ma vino nuovo in otri nuovi!». (Mc 2, 18-22)

Con la presenza di Gesù è entrata nella storia una novità irresistibile. L'abito vecchio non può reggere al tessuto nuovo rappresentato da Gesù. Il vino nuovo dello Spirito Santo spacca gli otri vecchi dei cuori induriti. In conclusione Gesù chiede una scelta radicale e integralista non accontentandosi di essere solo un rattoppo nella nostra logora esistenza. Così Gesù può rinnovare la nostra vita, cambiandola in meglio.