• USA

Trump sostiene il Mese dell'orgoglio gay

Il presidente Donald Trump in un tweet ha scritto: "Mentre celebriamo il Pride Month LGBT e riconosciamo gli eccezionali contributi che le persone LGBT hanno apportato alla nostra grande nazione, esprimiamo anche solidarietà verso le molte persone LGBT che vivono in dozzine di paesi in tutto il mondo che sono punite, messe in prigione oppure addirittura condannate a morte a motivo del loro orientamento sessuale. La mia amministrazione ha lanciato una campagna globale per depenalizzare l'omosessualità e invitare tutte le nazioni a unirsi a noi in questo sforzo!".

A maggio Trump in un’intervista a Fox News si era anche detto favorevole ai “matrimoni” omosessuali.

Quando Trump appoggia i gay pride e le “nozze” gay fa comprendere che il suo lato liberal e politicamente corretto non è mai venuto meno, nonostante tutto.

https://www.lifesitenews.com/news/pope-francis-blasts-rigid-young-catholics-who-like-the-latin-mass