• CASO MACERATA

    Esasperazione figlia della "Scampia" dell'Adriatico

    Il caso Macerata è figlio di una storia non detta di degrado e lassismo su cui lo Stato chiude gli occhi: è Hotel House di Porto Recanati, una enclave di 4.000 irregolari stranieri che tra droga liberalizzata da un governo inadeguato e delinquenza incontrollata provoca incursioni nelle zone e contribuisce a far esplodere l'odio. Eppure, se quel girone dantesco venisse bonificato ridarebbe fiducia a tutti riducendo l'area di consenso verso gli squillibrati. Parla il magistrato ed ex sottosegretario Mantovano. 

    • DOCENTE SOTTO ACCUSA

    Il coraggio di un'Ave Maria "inopportuna"

    Macerata: docente alla gogna per aver fatto recitare un'Ave Maria agli studenti in comunione con il popolo polacco. Critiche persino dal rettore mentre il vescovo la difende. Un gesto inopportuno secondo le regole del laicismo, certo. Proprio però come consiglia San Paolo.