a cura di Francesco Boezi
  • nomine

Sinodo pan amazzonico, allo studio i viri probati

1

Papa Francesco ha nominato i 18 membri del Consiglio presinodale che collaborerà alla preparazione del Sinodo dei vescovi per la Regione Panamazzonica che avrà luogo a Roma nel mese di ottobre 2019. Tra i nomi di questo Consiglio spicca quello del cardinale brasiliano Claudio Hummes, grande elettore di Papa Bergoglio e suo amico intimo, e quello del vescovo n pensione Erwin Kräutler, missionario austriaco in Brasile, prelato emerito di Xingu.

«Scopo principale di questa convocazione», disse il Papa all’Angelus del 15 ottobre 2017, «è individuare nuove strade per l’evangelizzazione di quella porzione del Popolo di Dio, specialmente degli indigeni, spesso dimenticati e senza la prospettiva di un avvenire sereno, anche a causa della crisi della foresta Amazzonica, polmone di capitale importanza per il nostro pianeta».

Tuttavia il sinodo, dal titolo «Amazzonia: nuovi cammini per la Chiesa e per una ecologia integrale», potrebbe essere l’occasione per aprire all’ordinazione sacerdotale di uomini sposati di provata fede, i cosiddetti viri probati, ad experimentum. Si tratterebbe di una soluzione per supplire alla mancanza di sacerdoti in aree geografiche molto vaste, ma c’è chi pensa che il caso amazzonico possa di fatto fare da apripista per poi allargare la pratica in altre realtà (ad esempio quella tedesca) in cui la carenza di sacerdoti è già un problema.

Il cardinale Hummes è da sempre aperto al superamento del celibato sacerdotale, anzi le sue affermazioni al proposito, precedenti al periodo in cui fu prefetto alla congregazione per il Clero (2006-2010), dovette in qualche modo ritrattarle, o meglio gli fu chiesto di firmare una dichiarazione sul suo sostegno alla disciplina del celibato. Altrettanto aperto al superamento di questa disciplina è appunto il vescovo Kräutler, il quale in un'intervista dell'anno scorso ha esplicitamente dichiarato che il sinodo pan-amazzonico potrebbe prendere in considerazione la questione dei viri probati e ha rivelato che dopo aver incontrato papa Francesco nel 2014, il Santo Padre lo ha incoraggiato a esplorare l’ipotesi.

Il Papa stesso in un’intervista rilasciata al tedesco Die Zeit nel marzo 2017 diceva: «Dobbiamo riflettere se quella dei viri probati è una possibilità. Allora dobbiamo anche stabilire quali compiti possono assumere, per esempio in comunità molto distanti».

Questo l’elenco dei 18 membri del Consiglio pre-sinodale che collaborerà con la Segreteria Generale nella preparazione della Assemblea Speciale:

  1. Sua Em.za Rev.ma Card. Cláudio HUMMES, O.F.M., Arcivescovo emerito di São Paulo (Brasile), Presidente della Red Eclesial Panamazónica.
  2. Sua Em.za Rev.ma Card. Peter Kodwo Appiah TURKSON, Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale.
  3. Sua Em.za Rev.ma Card. Carlos AGUIAR RETES, Arcivescovo di México (Messico).
  4. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Pedro Ricardo BARRETO JIMENO, S.I., Arcivescovo di Huancayo (Perù), Vice Presidente della Red Eclesial Panamazónica.
  5. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Paul Richard GALLAGHER, Arcivescovo titolare di Hodelm, Segretario per i Rapporti con gli Stati.
  6. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Edmundo Ponciano VALENZUELA MELLIDS.D.B., Arcivescovo di Asunción (Paraguay).
  7. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Roque PALOSCHI, Arcivescovo di Porto Velho, Rondônia (Brasile).
  8. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Óscar Vicente OJEA, Vescovo di San Isidro, Presidente della Conferenza Episcopale (Argentina).
  9. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Neri José TONDELLO, Vescovo di Juína, Mato Grosso (Brasile).
  10. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Karel Martinus CHOENNIE, Vescovo di Paramaribo (Suriname).
  11. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Erwin KRÄUTLER, C.PP.S., Prelato emerito di Xingu, Parà (Brasile).
  12. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. José Ángel DIVASSÓN CILVETI, S.D.B., già Vicario Apostolico di Puerto Ayacucho (Venezuela), Vescovo titolare di Bamaccora.
  13. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Rafael COB GARCÍA, Vicario Apostolico di Puyo, Vescovo titolare di Cerbali (Ecuador).
  14. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Eugenio COTER, Vicario Apostolico di Pando, Vescovo titolare di Tibiuca (Bolivia).
  15. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Joaquín Humberto PINZÓN GÜIZA, I.M.C., Vicario Apostolico di Puerto Leguízamo-Solano, Vescovo titolare di Ottocio (Colombia).
  16. Sua Ecc.za Rev.ma Mons. David MARTÍNEZ DE AGUIRRE GUINEA, O.P., Vicario Apostolico di Puerto Maldonado, Vescovo titolare di Izirzada (Perù).
  17. Rev.da Suora María Irene LOPES DOS SANTOS, S.C.M.S.T.B.G., Delegata della Confederación Latinoamericana y Caribeña de Religiosos y Religiosas (CLAR).
  18. Sig. Mauricio LÓPEZ, Segretario Esecutivo della REPAM (Ecuador).