• Politica

Salvini e Meloni non vogliono che Elsa di Frozen diventi gay

La Disney sta pensando di trasformare Elsa di Frozen in un'eroina gay. Questo a seguito di una campagna LGBT chiamata #GiveElsaAGirlfriend. La regista e sceneggiatrice Jennifer Lee ha dichiarato: «Stiamo affrontando il tema, ne stiamo parlando. Sarà la stessa Elsa a dirmi dove condurla». Insomma come prendere tempo per non rispondere.

Matteo Salvini, pur non essendosi dichiarato contrario alle unioni civili in una recente intervista a Rtl, si è detto preoccupato di questa possibile decisione della Disney: «Ho una bimba di 5 anni e so tutto di Elsa e Anna. Una responsabile Disney ha detto che stanno valutando se Elsa potrà diventare gay? Ogni adulto fa quello che vuole, ma ci stanno preparando ad un mondo al contrario in cui ha più diritto l’immigrato rispetto all’italiano o in alcune scuole dicono che non c’è differenza tra maschio e femmina. Alcuni insegnanti deliranti mettono i bambini a giocare con le bambole e le bambine a calcio. Non siamo tutti indistinti e indefiniti. Io sono preoccupato e voglio intervenire prima. No agli uteri in affitto, agli ovuli in vendita, ai bambini al supermercato. No. Questo è egoismo degli adulti sulla pelle dei bambini».

Alle parole di Salvini hanno fatto eco quelle di Giorgia Meloni a La7: «Una cosa è difendere i diritti, un’altra è mettere in mezzo a queste cose che sono complesse bambini di 5,6 anni… Mi sembra un po’ troppo…».

https://www.cinemagay.it/rassegna-stampa/2018/03/03/l-ultima-crociata-di-salvini-elsa-di-frozen-non-deve-essere-gay-video/