• APPELLO

"L'ora dei testimoni" Parte la raccolta fondi per La Bussola

«Abbiamo bisogno di testimoni». È questo il titolo che abbiamo dato alla Campagna raccolta fondi che iniziamo ufficialmente oggi. È un titolo che nasce da un giudizio sulla realtà presente: del mondo e della Chiesa. Ovunque vediamo dominare l’ideologia: nascita, morte, genitorialità, educazione, tutto ciò che è umano viene continuamente ridefinito, manipolato, stravolto. Fino al paradosso che oggi ad essere messo sotto accusa è chi afferma la vita piuttosto di coloro che seminano morte. Se avessimo avuto bisogno di una conferma, la sentenza di morte confermata ieri dalla Corte Europea dei Diritti Umani per il piccolo Charlie Gard ce l’ha data subito.

È straordinaria la velocità del processo con cui queste ideologie anti-umane si affermano spazzando via i princìpi fondamentali della vita. È una sfida di cui si fa fatica a rendersi conto anche nella Chiesa. Qui sembra piuttosto prevalere il desiderio di essere ben accetti al mondo, un approccio che offre continui esempi di subalternità culturale, che la Bussola documenta continuamente. Non solo denunciando, ma anche indicando esempi di un modo diverso di vivere la contemporaneità: profondamente nel mondo ma con criteri che non sono del mondo.

Voi che ci seguite, lo sapete: la Bussola è da sempre un luogo che racconta e raccoglie testimoni. Perché di fronte a tanta ideologia e tanta menzogna è di questo che abbiamo bisogno: guardare a chi affronta la realtà anzitutto con la tensione alla santità e alla verità. È questo sguardo che ci fa comprendere la realtà così com’è per davvero; è la certezza nella novità portata dal Cristianesimo che ci rende sicuri senza bisogno di illudersi dipingendo una realtà così come vorremmo che fosse.

È proprio per questo che la Campagna raccolta fondi è dedicata al bisogno di testimoni. Perché per noi tali campagne, che facciamo due volte l’anno, non sono semplicemente un modo per raccogliere soldi per sostenere un’opera. Sono invece il modo per condividere un cammino – redattori, collaboratori e lettori - per crescere insieme in una comune consapevolezza del nostro compito qui e ora. È una condivisione ideale che arriva fino al sostegno economico.

Tutti siamo comunque chiamati a essere testimoni, e oggi più che mai c’è bisogno di laici, ognuno chiamato nel proprio ambito a essere testimone nel mondo. La Nuova BQ è al servizio di questi testimoni, con la propria competenza e la propria forza comunicativa. E lo dimostra il fatto che in questi oltre quattro anni la Nuova BQ è diventata un fenomeno che non si può ignorare: informa, entra nel dibattito e lo influenza. Soprattutto è diventata punto di riferimento per chi vuole dare una testimonianza cristiana.

Per darne un esempio, per questa Campagna raccolta fondi abbiamo chiesto ad alcuni personaggi che in diversi modi abbiamo incontrato in questi anni di raccontare brevemente in un video la loro esperienza e il significato che per loro ha la Bussola. Cominciamo oggi con l’ex campione di ciclismo Gianbattista Baronchelli, nelle prossime settimane seguiranno altri amici. 

Ma nei prossimi giorni chiederemo anche a ognuno di voi, in tutta libertà, di inviarci dei brevi video per condividere il vostro sostegno e la vostra partecipazione al lavoro della Bussola. Perché è grazie al vostro aiuto che la Nuova BQ è cresciuta e può continuare il suo servizio di informazione mantenendolo indipendente e gratuito.

E sono certo che anche in questa Campagna non farete mancare il necessario sostegno economico: abbiamo bisogno di ognuno di voi; ogni donazione, piccola o grande, è di enorme aiuto.

Grazie

P.S.: Puoi effettuare una donazione in tutta semplicità e sicurezza partendo da questa pagina (clicca qui)