a cura di Francesco Boezi
  • huracan

La Lamborghini del Papa

lambo papa

Il Papa delle utilitarie riceve in dono una Lamborghini Huracán RWD, la supercar della casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese. Una livrea “ad personam” per Francesco: colore bianco Monocerus con strisce “Giallo Tiberino” che corrono lungo la carrozzeria, in omaggio ai colori della bandiera di Città del Vaticano.

La cerimonia di presentazione al Papa è avvenuta in Vaticano, con la partecipazione di Stefano Domenicali, numero uno di Automobili Lamborghini.

A Borgo Pio si sperava di vedere il Papa uscire ogni tanto facendo rombare i 600 CV che il motore V10 mette a disposizione della Huracan, anche se il traffico cittadino avrebbe reso difficile la possibilità di raggiungere i circa 320 km/h di velocità massima.

Ma la vettura sarà messa all’asta da RM Sotheby’s il 12 maggio 2018 e il ricavato sarà consegnato direttamente al Santo Padre, che ha deciso di destinarlo alla Fondazione di diritto pontificio “Aiuto alla Chiesa che Soffre”, alla Comunità Papa Giovanni XXIII, alla Gicam del Professor Marco Lanzetta (chirurgia della mano) e all’Ass. Amici del Centrafrica.

Visto il buon fine dell’operazione a Borgo Pio ce ne faremo una ragione, accontentandoci di vedere il Papa sulla Ford Focus, sul Fiat Doblò o, meglio, sulla mitica R4. Però la Lambo sarebbe stata un gran spettacolo…