• SCHEGGE DI VANGELO

Il mistero d'amore

Tutto quello che il Padre possiede è mio (Gv 16, 15)

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà». (Gv 16, 12-15)

La Santissima Trinità è il mistero più grande e il più importante della nostra Fede e noi, solo con la nostra mente, non riusciremmo mai a comprenderlo interamente. In ogni caso, creati ad immagine e somiglianza di Dio, dobbiamo rispecchiare questo Mistero dell'amore eterno di Dio nel mondo: per esempio, nella famiglia vi sono più persone riunite in un solo amore. Quanto più ameremo Dio e il prossimo, tanto più riusciremo ad attirare i fratelli verso questo mistero di Dio Amore.