"Gli immigrati ci pagheranno la pensione". No. La frase di Boeri ha suscitato scandalo e proteste dall'opposizione, non solo perché è retorica, ma perché è falsa. Matematicamente falsa. I numeri dimostrano come gli immigrati, anche quelli regolari che pagano i contributi, sono più un costo che un beneficio per la previdenza. E in futuro andrà peggio, perché i richiedenti asilo sono in aumento e dipendono interamente dalla carità privata e pubblica degli italiani.

di Matteo Borghi

FOCUS di Gianandrea Gaiani

Con l'incontro a Parigi fra il generale Haftar e il premier Serraj, è stato siglato un accordo in 10 punti per la stabilizzazione. E' un primo grande successo diplomatico di Emmanuel Macron, che in questo modo riporta la Francia al rango di prima potenza del Mediterraneo. Ma anche l'Italia ha una chance per migliorare la sua posizione: nella sua visita a Roma, Serraj ha chiesto la collaborazione della nostra Marina per fermare gli scafisti. E' un'occasione da non sprecare.

Perchè il vescovo Paglia ha negato l'esistenza di un gruppo di studio, e quindi di revisione, di Humanae vitae se 20 giorni dopo è arrivata la conferma? La commissione esiste e ne fanno parte proprio quelli che venivano indicati da Avvenire come manipolatori mediatici. Il gruppo di lavoro dovrà studiare l'archivio della contestata enciclica di Paolo VI sull'amore umano. E quindi, quali prospettive si aprono in materia di contraccezione?

di Lorenzo Bertocchi

LE RAGIONI E I TORTI MEDIATICI

Quella che è in corso nel Parlamento degli Stati Uniti attorno all’Obamacare non è una battaglia tra la luce, che sarebbero i democratici schierati a difesa di quella riforma, e le tenebre, che sarebbero Trump e i suoi decisi ad eliminarla. Tutti i corrispondenti dagli Usa dei giornali e dei telegiornali italiani che più contano sono infatti dei “liberal” militanti. Non ci raccontano quindi l’America per quello che è.

di Robi Ronza

LA DECISIONE DEL GIUDICE

Il disabile condannato a morte Charlie Gard non potrà passare gli ultimi istanti della sua vita a casa con i suoi genitori, ma si vedrà staccare la ventilazione in un hospice. Così ha deciso il giudice Nicholas Francis accogliendo ancora una volta le richieste del Great Ormond Street Hospital. Salvo un diverso accordo tra le parti, da raggiungere entro mezzogiorno di oggi, questo è il succo amaro dell’ultima decisione presa dal tribunale sulla vita del piccolo di undici mesi. 

di Ermes Dovico

A RIMINI

Sabato prossimo molte città italiane pregheranno pubblicamente in riparazione di quanto avverrà durante la manifestazione dell'orgogio omosessualista. A Rimini il Comitato Beata Giovanna scopelli ha chiesto il sostegno del vescovo, che però si è lavato le mani sostenendo che la preghiera è divisioria e provocatoria quanto il "Summer pride".

di Marco Tosatti
Comitato beata Giovanna Scopelli

LA FARSA DEL LIMITE AL SECONDO MANDATO

Sia su un fronte che sull’altro il rinnovamento della classe dirigente rimane una chimera. Il centrodestra e il centrosinistra dimostrano di non voler adottare meccanismi trasparenti e meritocratici per la selezione dei candidati. Quest’andazzo delegittima sempre più la politica partitica, spingendo l’elettorato verso un movimentismo extrapartitico dagli sbocchi incerti.

di Ruben Razzante

GENDERCRAZIA
Tim Gill

Tim Gill, miliardario attivista Lgbt, ha dichiarato che il prossimo passo della battaglia arcobaleno sarà quello di "punire i malvagi". Ossia coloro che invocano la libertà di coscienza. "Occorre educare tutti contro il bigottismo". Tanti cristiani sono d'accordo con lui, parlando della "destra religiosa" che si oppone alla "gendercrazia".

di Marco Respinti

BONINO IN CHIESA PARLA DI IMMIGRAZIONE
Emma Bonino

Oggi la Bonino è attesa in chiesa a Biella per parlare di accoglienza e immigrazione. In questi giorni si sono moltiplicate le telefonate di protesta al vescovo. Ma l'incontro si farà. Così un nutrito gruppo di attivisti pro life e semplici fedeli farà un sit in davanti all'arcivescovado per ricordare alla leader radicale, abortista convinta, che la prima accoglienza avviene in grembo. 

di Marco Tosatti


MEDIO ORIENTE
Metal Detector alla Spianata

Con l'accordo di compromesso sul controllo della Spianata delle Moschee, a Gerusalemme si tira il fiato. Ma la violenza è sempre dietro l'angolo e c'è il rischio che scoppi una terza Intifadah. L'odio dei palestinesi contro gli israeliani e in genere dei musulmani contro gli ebrei è in crescita. E' questo che va affrontato in un processo di pace.

di Graziano Motta

PIANIFICAZIONE FAMILIARE
Campagna contro i matrimoni infantili

Il summit internazionale sulla pianificazione familiare, tenutosi a Londra, festeggia il minor tasso di fertilità in tutto il mondo. Fra i rapporti c'è anche quello di Banca Mondiale e i Icrw sui matrimoni infantili. odevole lo sforzo per contrastare questa pratica inumana. Ma lo si fa per i motivi sbagliati e senza capirne le cause.

di Anna Bono


LITURGIA
Comunione in ginocchio

Il significato della comunione in ginocchio e di quella in piedi sono chiari: ognuno esprime una sensibilità. Ma la confusione fatta dopo il Concilio Vaticano II ha portato ad una mancanza di consapevolezza in chi la riceve in mano. Bisogna ricordare che i gesti educano la coscienza, per questo i testi spiegano come comunicarsi in entrambi i casi. 

di Riccardo Barile

UNA STRATEGIA INESISTENTE

Non possiamo illuderci che basti giostrare tra la Francia e la Germania cercando di ritagliarci uno spazio che tra l’altro Parigi e Berlino non intendono affatto darci. Su molti versanti, dal Medio Oriente alla ricostruzione in Siria, il nostro Paese potrebbe per molti motivi dare un contributo positivo nella mitigazione delle tensioni. Nel Palazzo romano ci sarà qualcuno che si occupa di tutte queste cose?

di Robi Ronza


SVOLTA NEL CASO GARD

Charlie non è cerebralmente morto, nè mai lo è stato. Ma ormai è passata la linea della qualità della vita. E con questo criterio anche i genitori sono stati fagocitati da una mentalità eugenetica mascherata da miglior interesse. Ma è proprio ora che il piccolo è stato abbandonato da tutti, eppure resiste che bisogna ribadire con forza che la vita va protetta sempre, dal concepimento alla morte naturale. 

-IL PIANO LUCIFERNO: L'EUTANASIA PRO LIFE di Benedetta Frigerio

-LA FALSA PIETA' CHE SVELA L'EUGENETICA di Renzo Puccetti

di Ermes Dovico

SANITA'

7.000 suore hanno firmato un appello ai senatori repubblicani affinchè non tocchino l’Obamacare perché “sarebbe immorale e contrario agli insegnamenti della nostra fede cattolica". Eppure la legge sanitaria voluta da Obama impone condotte contrarie alla morale naturale, come la copertura delle spese per l'aborto.

di Tommaso Scandroglio


SUD AMERICA
Venezuela

“Per uscire da questo regime senza speranza abbiamo bisogno, quanto prima, di un governo nazionale di transizione, che adotti in maniera straordinaria misure di emergenza e convochi elezioni democratiche”. È stato l’appello del cardinale venezuelano Baltazar Porras Cardoso, a Rimini, nel corso dell'incontro “Il Venezuela muore tra silenzi e bugie”. Baltazar Porras passa in rassegna i mali dell'ideologia che opprime il paese, sino al suo peccato strutturale.

di Marinellys Tremamunno

SINISTRA
Maria Elena Boschi e Giuliano Pisapia

Che senso ha l'abbraccio di Pisapia con la Boschi? All'apparenza solo le ambizioni dell'ex sindaco di Milano, che potrebbe sperare in un incarico nel prossimo governo di sinistra, magari come Guardasigilli. Ma la storia è piena di abbracci e pugnalate alla schiena. Cose che minano ancor di più la credibilità della politica.

di Ruben Razzante


CAPITALE A SECCO
Il nasone, fontana romana

Roma con l’acqua razionata. Otto ore di stop dei rubinetti a zone alterne. Nemmeno ospedali e pompieri saranno risparmiati e parliamo di un caldo fine luglio. Sono scene da panico, da tempo di guerra. Come è possibile, nella capitale dell'Impero degli acquedotti? Il governatore del Lazio dà la colpa al riscaldamento globale (e quindi a Trump). Ma dietro a questa strana emergenza c'è una lunga storia di mala gestione, sprechi idrici, mancati investimenti.

di Stefano Magni

IMMIGRAZIONE
Viktor Orban

Italia e Ue farebbero meglio a non sottovalutare i partner dell’Europa centro orientale del Gruppo Visegrad, che rifiutano di accogliere migranti illegali e persino i ricollocamenti previsti dalla Ue che riguardano solo le nazionalità a cui Bruxelles riconosce il diritto all’asilo. Invece il nostro governo reagisce con stizza.

di Gianandrea Gaiani


Area Riservata Video »
27
Lug
San Celestino I


SCHEGGE DI VANGELO

Beati invece i vostri occhi perché vedono e i vostri orecchi perché ascoltano. In verità io vi dico: molti profeti e molti giusti hanno desiderato vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono! (Mt 13,10-17)




DOSSIER

Papa Francesco
Dopo "Amoris Laetitia" è possibile accostarsi all'Eucaristia per i divorziati risposati? Continua a essere valida l'esistenza di norme morali assolute? Esiste ancora la condizione di peccato grave abituale? Vale ancora che un atto intrinsecamente disonesto per il suo oggetto non può diventare soggettivamente onesto?

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino». (Mt 4, 12-23)


Lettere in redazione

L’articolo di Angelo Busetto ("Marta e Maria, lavorare oppure no?") ha provocato una nostra lettrice che ci ha inviato le sue osservazioni. E scrive: Gesù a casa mia? A me viene in mente mio marito che torna a casa stanco dal lavoro: non è forse accogliere Gesù?». Ecco la sua lettera.