È all’esame della Camera una proposta di modifica della normativa sui minori stranieri non accompagnati per migliorarne l’accoglienza e la tutela. Ai primi di gennaio, erano più di 17mila. Di questi 6561 sono irreperibili. Arrivano dall'Africa, abbandonati dai genitori nelle mani dei trafficanti, dopo un viaggio fatto di sofferenze e violenza.

LA CREDIBILITA' DELL'UE E' SUL CONFINE di G. Gaiani

di Anna Bono

FOCUS di Ermes Dovico

L'adesione del Comune di Siracusa al progetto Educare alle differenze fa emergere l'ambiguo rapporto tra le amministrazioni di nidi e scuole dell'infanzia e associazioni che promuovono le peggiori deviazioni: dall'Anddos (dark room) all'Arcigay (utero in affitto); dal Cassero (blasfemia omo) al Mario Mieli (pedofilia). Affidereste loro l'educazione dei vostri figli?

-STOP A SCALFAROTTO ALLA UMBRA di M. Guerra

Emanuele Morganti, ucciso di botte in piazza ad Alatri. Ucciso senza un perché (senza un logos) in modo selvaggio, brutale. Abbiamo conosciuto e rifiutato il Logos. Abbiamo scelto una sessualità libera da vincoli morali; abbracciato il sacrificio umano di aborto ed eutanasia; ci siamo posti sul trono divino. Ed ecco esplodere la violenza bestiale e illogica. «Che orrore! Che orrore!». Benvenuti nel cuore della tenebra.

di Roberto Marchesini

L'UDIENZA DEL PAPA

Testo dell'Udienza Generale di Papa Francesco di mercoledì 29 marzo. "La nostra speranza non si regge su ragionamenti, previsioni e rassicurazioni umane; e si manifesta là dove non c’è più speranza, dove non c’è più niente in cui sperare, proprio come avvenne per Abramo, di fronte alla sua morte imminente e alla sterilità della moglie Sara".

Abramo e Sara

DITTATURA RELATIVISTA

Ad, Alberta, in Canada, il ministro dell'Istruzione obbliga due scuole cristiane ad aprire ai cosidetti club "gay". Ma, come ha spiegato il giudice della Corte Suprema Samuel Alito, questo è solo l'inzio di un vento ostile ai credenti e a cui occorre guardare per non trovarsi impreparati.

di Benedetta Frigerio
Scuole ideologia gender

REPRESSIONE

Nazionalista e anti-immigrati, Navalny, l'oppositore di Putin arrestato domenica, è una sorta di Steve Bannon russo, ma in Europa viene ora elogiato dalla sinistra e snobbato dalla destra. Mentre i governi dell'Ue si ricordano dell'importanza della libertà del Web e del diritto a manifestare. Che in molti altri casi dimenticano, in patria.

di Stefano Magni
Alexei Navalnij

GERMANIA

Vocazioni sacerdotali in picchiata: nella diocesi di Monaco, una volta serbatoio per la Chiesa tedesca, quest'anno c'è stato l'ingresso di un solo seminarista. E l'arcivescovo, consigliere di papa Francesco, lancia il piano per il coinvogimento dei laici con apertura al sacerdozio per gli uomini sposati.

di Marco Tosatti
Il cardinale Marx

BILANCIO
Padoan

E’ umiliante che ci si sia ridotti a definire  il bilancio dello Stato prima a Bruxelles con la Commissione che a Roma con il Parlamento nazionale (che a questo punto non si capisce più bene a che cosa serva). Ma tant'è. L'Ue chiede ingenti correzioni al bilancio, che si tradurrebbero in nuove tasse o tagli.

di Robi Ronza

SPOT PER L'UTERO IN AFFITTO
Nadia Toffa (Le Iene)

Le Iene benedicono la maternità surrogata perché non è contro natura, spacciandola per un intervento qualunque come fosse un trapianto al cuore. E tra attacchi alla Chiesa e verità non dette, ammettono che il profilo più richiesto di madre è occhi azzurri o verdi, alta, capelli biondi e con la stessa condizione sociale dei richiedenti: evviva l'eugenetica, senza ammetterlo. 

di Tommaso Scandroglio


IL CASO
L'Europride di Amsterdam dello scorso anno

L’Istituto Superiore di Sanità ha documentato un aumento esponenziale di epatite A cinque volte superiore alla media per soggetti maschi e omosessuali. Tutto ha origine con il gay pride di Amsterdam. Così ha raccomandato la vaccinazione gratuita, che già avviene in Lombardia. Una conferma dell'alto rischio infettivo della pratica omoerotica. Ma anche un provvedimento discutibile dato che il vizio gay viene pagato con i soldi dei contribuenti. 

di Paolo Gulisano

I DATI E LA VERITA'

Il consumo di pillole post coitali è schizzato da 14mila nel 2014 a 200mila nel 2016. E il Pd rilancia il vecchio slogan radicale: più pillola, meno aborti. Me è una fake news. Perché come dimostra il caso della Francia gli aborti sono aumentati; inoltre perchè il meccanismo endometriale di EllaOne induce un numero non quantificabile di aborti invisibili. 

di Renzo Puccetti


MARYAN ISMAIL
Maryan Ismail

La Costituente Islamica è ancora in corso. Nasce all’indomani della firma del Patto nazionale con l’islam italiano, sottoscritto dal Ministero dell’Interno con i rappresentati di 11 differenti entità. La Costituente nasce in dissenso con quella firma. E allora a cosa mira? E' molto più ambiziosa. Obiettivo finale potrebbe essere l'ingresso nella magistratura per introdurre la legge coranica. Ne parliamo con Maryan Ismail, firmataria del Patto. 

di Stefano Magni

POLITICA DELEGITTIMATA
Carlo Calenda

Scongiurare il pericolo dell'ingovernabilità o l'ascesa del Movimento 5 Stelle non sarà facile nella prossima tornata elettorale. Si pensa alle larghe intese, con un governo Gentiloni bis sostenuto sia da Renzi che da Berlusconi. Oppure un governo tecnico, in stile Monti. E alla sua guida ci sarebbe Carlo Calenda.

di Ruben Razzante


UN FILM DA VEDERE

Stavolta la Rai la imbrocca giusta: alla vigilia dell'Annunciazione manda in onda un film di modesta qualità, ma vero: Il Paradiso per davvero, storia di un bambino che si ammala e vede il Paradiso raccontando dettagli della vita dei genitori che non poteva conoscere. Un film "protestante", ma con significative analogie con la dottrina cattolica. 

di Rino Cammilleri

IL LIBRO
Il libro

Poveri, periferie, migranti: parole chiave nel pontificato di Papa Francesco. Ma siamo sicuri di avere trovato definitivamente il modo giusto per portare loro aiuto? Il libro a più mani Dottrina sociale cattolica ed economia di mercato (che sarà presentato domani a Roma) aiuta a trovare gli errori dell'assistenzialismo e a correggerli.

di Stefano Magni


SANITA' USA
Trump battuto

Il dibattito fra conservatori massimalisti e riformisti manda a ramengo il primo tentativo di smantellare e rimpiazzare l'Obamacare, la riforma sanitaria introdotta da Barack Obama. Era dal 2010 che i Repubblicani lottavano per questo obiettivo, ora che ne hanno avuto l'occasione l'hanno buttata. 

di Marco Respinti

DOPO 10 ANNI DI DIVORZIO
Doug Mainwaring

"Non sapete quanto bene potete fare semplicemente amando la vostra famiglia e Dio". Doug Mainwaring spiega come l'amore di un uomo e una donna cristiani lo ha riportato a casa e nella Chiesa: "Vedevo che mio figlio desiderava una mamma e un papà che si amassero". Ora, dopo anni vissuti nel peccato e persino nella sodomia, l'uomo spiega che con la forza del sacramento "si è capaci di superare insieme ogni difficoltà, onorando il coniuge e ricevendo l'aiuto diretto di Dio". 

di Benedetta Frigerio


TRA TERREMOTO E CRAC FINANZIARI
Il cardinal Pietro Parolin ieri a Carpi

A 5 anni dal terremoto che ha scosso l'Emilia riapre con una festa di popolo il Duomo di Carpi, simbolo del cratere sismico. In un contraltare drammatico con la crisi mortale di molte coop edili rosse che stanno chiudendo sotto i colpi di una situazione debitoria spaventosa e licenziando centinaia di persone. 

di Andrea Zambrano

ABORTO

Il Texas apoprova una legge importante per il contrasto all'aborto, ma per Repubblica & co renderà impuniti medici che nasconderanno alle madri le eventuali malformazioni. Niente di più falso. Ecco perché. 

-«NOI, UNA STELLA SOLITARIA» di Greg Abbott*

di Marco Respinti


29
Mar
Santi Simplicio e Costantino


SCHEGGE DI VANGELO

Il Padre infatti non giudica nessuno, ma ha dato ogni giudizio al Figlio, perché tutti onorino il Figlio come onorano il Padre. Chi non onora il Figlio, non onora il Padre che lo ha mandato. (Gv 5,17-30)



Il libro di Isik Abla

Si condanna chi osa preoccuparsi dell'ondata immigratoria in Occidente, ma Isik Abla, convertita al cristianesimo, non comprende chi nega "la colonizzazione in atto ostinandosi a chiamare l'islam una religione di pace". La donna, che oggi evangelizza gli arabi puntando sul loro cuore e la loro ragione, spiega "come pagavamo l'istruzione dei giovani nelle migliori università americane per cambiare la mentalità dei vostri paesi".


- LIBIA, LA RUSSIA METTE IN SCACCO LA UE, di Gianandrea Gaiani

di Benedetta Frigerio



DOSSIER

Papa Francesco
Dopo "Amoris Laetitia" è possibile accostarsi all'Eucaristia per i divorziati risposati? Continua a essere valida l'esistenza di norme morali assolute? Esiste ancora la condizione di peccato grave abituale? Vale ancora che un atto intrinsecamente disonesto per il suo oggetto non può diventare soggettivamente onesto?

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino». (Mt 4, 12-23)


Lettere in redazione

L’articolo di Angelo Busetto ("Marta e Maria, lavorare oppure no?") ha provocato una nostra lettrice che ci ha inviato le sue osservazioni. E scrive: Gesù a casa mia? A me viene in mente mio marito che torna a casa stanco dal lavoro: non è forse accogliere Gesù?». Ecco la sua lettera.