• USA

Forum LGBT per i candidati democratici

A ottobre si svolgerà a Los Angeles un forum LGBT per candidati democratici alle prossime elezioni presidenziali. Tra le tematiche i cosiddetti crimini d’odio – che dati alla mano sono numericamente assai esigui – e l’opposizione all’accompagnamento psicologico per le persone omosessuali e transessuali che vogliono uscire da queste loro condizioni. Quindi un vulnus alla loro libertà.

Il forum è organizzato dalla Human Rights Campaign Foundation (Hrc) e dalla Luskin School of Public Affairs dell’Università della California (Ucla) di Los Angeles. Il presidente di Hrc Chad Griffin ha dichiarato: “siamo […] un potente blocco di elettori, che aiuterà a determinare il risultato”. Le persone omosessuali e transessuali sono un gruppo numericamente esiguo, ma le lobby gay posso realmente orientare il sentito popolare e quindi orientare il voto. Ecco perché i democratici non possono mancare a questo appuntamento di ottobre.

http://gaynews.it/estero/item/2011-usa-forum-candidati-dem-presidenziali-usa-del-2020-sui-temi-lgbt-hrc-ucla.html