• "Nozze" gay

Finte nozze gay alla Mecca. Tutti arrestati.

Due ragazzi musulmani inscenano un finto matrimonio gay alla Mecca, luogo sacro per i seguaci di Maometto. Il sito sabq.org così riporta la notizia: “Venerdì scorso la polizia ha ricevuto una segnalazione da un cittadino che era stato invitato a partecipare ad una festa privata, affermando di essere rimasto scioccato nel vedere l'ingresso di alcuni giovani, uno di loro vestito da donna, in una surreale rappresentazione di una nozze gay. La persona vestita da donna è stata identificata ed arrestata assieme a tutti gli altri partecipanti che sono stati rinviati a giudizio in attesa di completare le procedure legali nei loro confronti".

L’iniziativa è significativa perché dà prova di quanto sia potente la lobby omosessualista pronta a sfidare anche il severissimo stato saudita, assai rigido in materia di omosessualità.

Al link sottostante il video del finto matrimonio.

http://www.huffingtonpost.it/2018/01/10/inscenano-nozze-gay-alla-mecca-il-video-spopola-e-scatena-la-rabbia-delle-autorita-saudite_a_23329482/