• ECONOMIA E MORALE

    Caro Severino, la salvezza non viene dalla tecnica

    Il filosofo sostiene che l'influenza della Chiesa sia negativa per la politica e per il capitalismo perché perseguono obiettivi diversi. Suggerisce di lasciare la religione fuori e di rendere la politica asservita alla tecnoscienza. Ma è il nichilismo a essere causa dell crisi: il problema non sta nella tecnica, ma nella capacità dell'uomo di utilizzarla.

    • DEMOGRAFIA

    "Crisi dell'edilizia? Mancano persone"

    L'architetto Rizzini da 40 anni si occupa di urbanistica: «Facendo pianificazioni urbane, ho dovuto fare i conti con le proiezioni demografiche. E una realtà è apparsa evidente: dagli anni '90 il fabbisogno di case è in diminuzione perché mancano le nuove generazioni».

    • ECONOMIA

    Finanza e lavoro, emergenza educativa

    Riguardo al messaggio del Papa al Corpo diplomatico dello scorso 7 gennaio, i giornali hanno enfatizzato soprattutto l'espressione "spread del benessere". Ma hanno tralasciato di cogliere il riferimento al meccanismo che lo genera. 

    • ECONOMIA

    Baratro fiscale, trucchi americani

    Le nuove tasse ai più ricchi per il momento sono soltanto un accordo di massima, ma bisogna attendere fine gennaio per avere la proposta definitiva. L'euforia delle Borse è ingiustificata, e pericoloso il rischio imitazione di Obama che potrebbe scattare in Italia.

    • CHIESA ED ECONOMIA

    Le "miracolose" teorie di Giustizia e Pace

    A Radio Vaticana il segretario del Pontificio Consiglio Justitia et Pax, mons. Toso, chiede meno tasse e più Stato sociale: contraddizione in termini, visto che lo Stato sociale è il principale responsabile dell'attuale situazione di spreco e inefficienza. 

    • DIBATTITO

    L'agenda tutta politica del senatore Monti

    Dal punto di vista economico non ci sono novità clamorose, ma sono da cogliere i riferimenti all'economia sociale di mercato e alla "società aperta", sulla scia del pensiero di Karl Popper. Programma difficile da realizzare. 

    • CHIESA ED ECONOMIA

    A rischio le risorse per le opere della Chiesa

    L'impoverimento del mondo occidentale e lo spostamento della ricchezza verso l'Oriente si traduce anche in minori risorse per le attività di evangelizzazione e di carità della Chiesa. Un problema grave, di cui c'è poca consapevolezza...

    • ECONOMIA

    Il mistero (svelato) del debito pubblico

    Malgrado le manovre e le riforme del governo il debito italiano è cresciuto e ha sfondato la soglia dei 2mila miliardi. Dalle misure che avranno effetto in futuro ai mancati tagli a sprechi e inefficienze, dalla struttura dei consumi ai tassi di fertilità, ecco una piccola guida per capire cosa sta accadendo. E una sfida per il futuro: fare crescere il Pil.  

    • ECONOMIA

    La crisi esige nuovi orizzonti

    Il problema europeo non è contingente ma struttturale, perché legato all'andamento demografico che registra un costante invecchiamento della popolazione. Vanno costruiti nuovi equilibri sociali ed economici.

    • INVECCHIAMENTO

    Spesa sanitaria, i conti non tornano

    Per il premier Monti, l'invecchiamento della popolazione renderà insostenibili le spese sanitarie. Problema reale, ma se il giudizio è solo sui costi, si apre la strada all'eutanasia. C'è un'altra possibilità...

    • ECONOMIA

    Europa, la paralisi davanti alla crisi

    Si parla tanto di moneta unica, ma non si fa nulla per difenderla. Ci si preoccupa di debito e recessione, ma non si elaborano proposte concrete per lo sviluppo. Anche l'Italia ha delle potenzialità che vengono ignorate.