a cura di Stefano Fontana
    • L'ANNIVERSARIO

    Fides et ratio, il progetto di liberazione ignorato

    • 05-11-2018

    Tra i tanti anniversari celebrati in questo anno 2018 uno è stato trascurato: il ventennale della pubblicazione dell’enciclica Fides et ratio di Giovanni Paolo II. Eppure si tratta di un documento essenziale del magistero sia per la vita della Chiesa in generale sia per la Dottrina sociale.

    • VERSO LA CONFERENZA

    Vescovi di tutto il mondo mobilitati per il clima

    • 30-10-2018

    In vista della Conferenza sul clima, i vescovi di tutto il mondo pubblicano un documento in cui chiedono azioni concrete per ridurre la temperatura della Terra. Un documento più gnostico che cattolico.

    • IL LIBRO

    La Dottrina sociale, per rimettere Dio al centro dell'agorà

    • 26-10-2018

    Un libro pubblicato di recente ha riproposto in modo intelligente una intelligente domanda: perché è nata la Dottrina sociale della Chiesa? Il merito di smontare i tre errori che, circa la Revum novarum, si continua imperterriti a tramandare.

    • VIDEO-CORSO

    Il pastoralismo uccide la Dottrina sociale

    • 23-10-2018

    Sulla Nuova Bussola Quotidiana riparte la Scuola di Dottrina sociale della Chiesa tenuta dall'arcivescovo Giampaolo Crepaldi, un antidoto alla deriva pastoralista che consegna il cristianesimo alle ideologie del mondo.

    • NUOVE TENDENZE

    Se il peccato non è un dato oggettivo, salta la Dottrina sociale

    • 18-10-2018

    C'è ormai tutta una corrente teologica e pastorale che pretende di non poter definire se un'azione sia peccato o no. Un tale approccio rende impossibile il mistero della salvezza cristiana e con esso la possibilità di applicare la legge naturale e la legge divina alle realtà sociali.

    • LA LACUNA

    Dottrina sociale, ciò che il vescovo non fa più

    • 11-10-2018

    I vescovi sono fuggiti dal campo della Dottrina sociale della Chiesa tra omissioni e confusioni. Eppure per la missione del vescovo insegnare la Dottrina sociale della Chiesa e sorvegliare sulla sua applicazione è un preciso dovere.

    • IL CORSO

    Il caso Verona e la dottrina. Capire e agire

    • 09-10-2018

    Dopo il caso Verona è evidente che sia impossibile per un cattolico militare in un partito dove non ha diritto di esiste la Dottrina sociale della Chiesa. E se ciò avviene è perché i cattolici in politica non conoscono bene la Dottrina sociale della Chiesa. Ad affrontare questo problema può aiutare la Scuola di Dottrina sociale che la Nuova Bussola Quotidiana sta lanciando proprio in questi giorni.

    • CREPALDI

    Tre modi per indebolire la lotta per la vita

    • 05-10-2018

    Ci sono tre atteggiamenti dei cattolici che indeboliscono la lotta per il diritto alla vita: un impegno per i valori che escluda quello per le leggi; il disprezzo per l'impegno visibile, "in piazza";  l'estensione del diritto alla vita all'ambiente ecc.: la denuncia di monsignor Crepaldi.

    • EUROPA

    Elogio del patriottismo polacco e ungherese

    • 02-10-2018

    Nella loro diatriba con l'Unione Europea, Polonia e Ungheria ci ricordano che Il legame delle nazioni e delle patrie con Dio – non un generico Dio in cui tutte le religioni si confondono – è il fondamento del patriottismo e, nello stesso tempo, dei suoi limiti, evitando così le forme esasperate di nazionalismo.

    • LA LETTERA DEL PAPA

    Cattolici in Cina, un invito "politico" poco ortodosso

    • 28-09-2018

    Dal punto di vista della Dottrina Sociale, la Lettera del Papa ai cattolici cinesi contiene un invito alla cooperazione anche politica con il regime cinese che suona in contrasto con la Dottrina sociale della Chiesa.

    • STATALISMO

    Reddito di cittadinanza, pollice verso

    • 25-09-2018

    Il reddito di cittadinanza, in qualsiasi forma sia realizzato, pone evidenti problemi dal punto di vista della Dottrina sociale. Non ultimo perché considera soltanto l'individuo, slegato da qualsiasi relazione familiare o sociale, reso dipendente dallo Stato.

    • MAGISTERO

    Quanta ideologia dietro "l'analisi della situazione"

    • 21-09-2018

    I Documenti preparatori dei prossimi Sinodi sui Giovani e sull’Amazzonia sono pieni di posizioni ideologiche mascherate da analisi della situazione. Una situazione figlia del grande equivoco circa la natura delle scienze sociali.